mercoledì 10 giugno 2009

La vergogna continua

Posso citare oggi una mia situazione di lavoro pressochè mancante ma prima di chiudere la mia attività sto girando più banche per poter surrogare ( allungare nel tempo una disfatta morale ed avvilente dopo aver pagato 10 anni trovarsi in questa situazione è davero deprimente) il mio mutuo per poter abbattere la rata mensile ormai insostenibile vista la situazione di mancanza di lavoro ed una età di 50 anni ove nessuno più ti considera .
Bene dopo aver girato 5 banche Milanesi con richiesta di una allungamento a 10 anni dei mioei residui 20.000 euro in chiusura ormai quinquennale il rifiuto è stato pressoche unanime perchè per le banche la cifra è troppo piccola " per loro " questa ritengo sia un gran vergogna per chi per mancanza di lavoro non riescie a far quadrare i conti puo essere una cosa essenziale ma il menefreghismo e genaralizzato , alla faccia degli aiuti al cittadino in difficoltà ?
vogliamo smetterla di prederci per il culo ?
Milano ormai vista dal basso dal ceto medio piccolo ormai pare un manicomio la gente è esasperata ma tace ancora .
Si lasciano andare le cose con sufficienza e menefreghismo ma quando ci diamo una svegliata?????????

Nessun commento:

Posta un commento